giovannamelandri

Un bignami per il Terzo Settore

In Cosa penso on luglio 6, 2017 at 9:55 am

Articolo pubblicato su VITA di luglio 2017

Al giorno d’oggi un principiante di ogni genere, da quello alle prese con il bricolage o con la cucina creativa, fino a quello che deve scrivere un business plan, può trovare di tutto: tomi infiniti di manuali cartacei, tutorial online, consigli in pillole… Ma non sempre il risultato finale sarà quello sperato. Colpa dell’inesperienza o, magari, dell’inaffidabilità della “guida” cui ci si è affidati, o ancora perché alcune indicazioni necessiterebbero, a loro volta, di ulteriori livelli di spiegazione.
Tutti invece ricordiamo gli utilissimi Bignami dei tempi scolastici; sebbene i maturandi di oggi, più avvezzi a Wikipedia, non sapranno probabilmente a cosa mi riferisca. Eppure quei pochi accenni esplicativi consentivano di arrivare preparati a compiti in classe e interrogazioni. I loro punti di forza erano la semplicità di consultazione, la sintesi, la chiarezza e il focus sui punti fondamentali della materia oggetto dello studio.
Abbiamo pensato che anche per chi fa impresa sociale fosse utile poter usufruire di un supporto di questo tipo nel portare avanti le attività quotidiane. E’ nata così l’idea di redigere una guida per il terzo settore che non si limitasse a qualche indicazione di massima, ma partisse dal considerare la difficoltà di rispondere al crescente fabbisogno sociale con le risorse effettivamente a disposizione per sostenerlo.
L’assottigliarsi del confine tra profit e non-profit, infatti, ha fatto sì che le organizzazioni del terzo settore debbano confrontarsi sempre di più con logiche e strumenti un tempo esclusivi del mondo profit e che invece costituiscono un’importante occasione di arricchimento e di crescita se applicate al perseguimento di una missione sociale.
Accompagnando da anni gli enti del terzo settore nel miglioramento della loro qualità progettuale – attraverso il corso gratuito Percorsi di Innovazione sociale, con Fondazione Johnson & Johnson – abbiamo deciso di mettere valorizzare questa esperienza preziosa, mettendo a sistema i molti spunti emersi nei cicli di formazione sia dall’elaborazione didattica sia dalle necessità pratiche sollevate dai diversi partecipanti, una vera è propria guida, insomma, che raccogliesse in modo sistematico ed organico gli spunti emersi, le criticità analizzate ed i modelli elaborati. I momenti didattici della nostra iniziativa, infatti, sono stati occasioni preziose non solo per formare, ma anche per far emergere e comprendere le esigenze delle associazioni e di tutti i soggetti coinvolti e per elaborare collegialmente proposte concrete di analisi e soluzione dei problemi.
Il risultato che ne è scaturito è un testo pratico ed agevole che viene ogni giorno apprezzato da un pubblico sempre più vasto e che va arricchendosi di nuovi spunti ed esperienze, tanto da essere già giunto alla sua III edizione. In 4 capitoli, caratterizzati da un approccio innovativo e pragmatico alla soluzione dei problemi, vengono offerti elementi teorici e soprattutto consigli pratici di applicazione, il tutto arricchito da sezioni tematiche che presentano casi di studio, esempi e strumenti.
La guida è stata infatti concepita come un vero e proprio strumento di lavoro operativo, semplice e di facile consultazione. Una sorta di “bignami” per il terzo settore, fondamentale per districarsi nell’organizzazione delle proprie attività, per rendere più spedita la crescita della propria realtà e giungere ai risultati prefissati senza complicazioni o spreco di energie.
“Innova. Guida per il Terzo Settore” è disponibile online sul sito www.humanfoundation.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: