giovannamelandri

Rai, serve governance adeguata

In Senza categoria on marzo 8, 2012 at 7:02 pm

Definire provocazione l’idea di mettere mano alla riforma della RAI, dimostra chiaramente la concezione che il PDL ha del servizio pubblico radiotelevisivo. Secondo autorevoli esponenti del centro-destra, il Governo dovrebbe limitare la sua azione all’economia. Mi permetto, sommessamente, di ricordare che la RAI e’ il quinto gruppo televisivo europeo, oltre ad essere uno degli architravi sui cui poggiano radiofonia e cinematografia.
Possiamo consentire che una risorsa pubblica cosi’ importante perda progressivamente di valore a causa di un sistema di governance inadeguato? Oltre al valore civile e culturale, la RAI ha un valore economico ed occupazionale innegabile. Da anni, la Legge Gasparri e’ un fardello sulle spalle dell’azienda, con un
consiglio di amministrazione che assomiglia piu’ ad un piccolo parlamento che ad un organo di governo e gestione. 
Riformare la RAI deve essere una priorita’ per qualsiasi forza politica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: