giovannamelandri

Alemanno si autocelebra, ma Roma è alla deriva.

In Senza categoria on aprile 28, 2010 at 4:26 pm

“Mentre il Sindaco Alemanno tenta di fare il pacere nel divorzio tra Berlusconi e Fini e tappezza la città di manifesti autocelebrativi del suo operato, la città che dovrebbe amministrare va alla deriva. La Domus Aurea frana, si perpetua il commissariamento straordinario delle aree archeologiche della Città e registriamo un blackout ormai totale e persistente della vita culturale nelle periferia della capitale. In effetti non si può non constatare la piena linearità delle politiche capitoline sulla cultura, con le corrispondenti scelte nazionali: al governo del fare non piace la cultura che, anziché essere scelta come uno dei principali motori per uscire dalla crisi, stagna nell’assoluto disinteresse degli amministratori.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: