giovannamelandri

La Lega millefacce

In Senza categoria on aprile 9, 2010 at 10:39 am

ecco la lega millefacce e milleusi che ha incantato il popolo del nord. Nega la scuola a bambini immigrati ma si accredita con una crociata (a parole) sulla pillola,  si dice federalista e intanto affama i sindaci del nord (anche quelli leghisti che infatti protestano), ha un ministro degli interni (quello delle ronde, del reato di immigrazione clandestina etc) che bontà sua si scarica illegalmente la musica! Ormai non conta quello che si fa , conta solo ciò che si dice. … ed è così che la Lega , quella di calderoli (quello della legge elettorale porcata) oggi dovrebbe condurre le danze delle riforme costituzionali!

Annunci
  1. Cara Giovanna mi permetto di darti del TU. vivo in una località leghista, il problema lo vedo, negli anni sono state fatte molte operazioni pseudo culturali mantenendo ALTO.,la scuola bosina che non so quanto del piano didattico affronti la storia e la geografia in maniera equa, quindi un assenza e mancanza di collante verso altre realtà al di fuori della cosidetta Padania….. la conservazione locale, con un Utile scrematura che debba avvenire verso extra comunitari e dove con gli altri ritenuti diversi, sistematicamente percepiti come pericolo minaccia o altro.
    Mi ha fatto paura e mi fa paura il fatto che nei principi leghisti esista la razza padana….ossia ad una certa latezza le orecchie, la mascella gli occhi e la fronte, e la forma del cranio….spero non si arrivi a questi limiti e rischi.
    il popolo qui ha votato abbondantemente la lega, ma il ritorno sarà quello economico, e finanziario, anche qui le imprese e le ditte chiudono e ci sono a casa operai e famiglie alk momento mitigate e silenti, perchè non si interviene come PD? non potranno pagare le rette, per il buono pasto, ne vedremo delle belle, Calderoli permettendo e ispirato a qualche altra legge porcata….come le leggi inutili nel falò, sono presagi e sintomi di voglia di fare azione, una notte da lunghi coltelli???

  2. Se nessuno avesse scheletri nell’armadio, si potrebbe cavalcare il tema della moralità e coerenza, forse con discreti risultati. Purtroppo , a differenza della Lega, dove almeno in apparenza c’è concordia o quantomeno disciplina di partito, questo non lo si nota nel PD, ove sembrano serpeggiare diversi personalismi che non consentono di avere una visione unitaria del partito con gravi effetti, come si è anche recentemente visto, sull’elettorato.Spero molto nella sua capacità di mediazione per rasserenare l’ambiente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: