giovannamelandri

BURQA: MELANDRI, DISTINGUERE TRA ORDINE PUBBLICO E RELIGIONE

In Senza categoria on gennaio 27, 2010 at 9:14 pm

(ANSA) – ROMA, 27 GEN – ‘In merito al dibattito sul ‘velo integrale’ di questi giorni, in seguito all’iniziativa parlamentare francese, credo che vada fatta un’attenta riflessione. Il nostro ordinamento gia’ contiene misure che, in determinate situazioni, vietano l’uso di indumenti che rendono difficoltoso il riconoscimento della persona, prevedendo sanzioni’. E’ quanto fa presente in una nota Giovanna Melandri (Pd) sottolineando come sia da dare per scontato che ‘il principio dell’identificabilita’ dei soggetti e della responsabilita’ individuale delle loro eventuali azioni, ad esso riconnesso, debba rimanere un punto fermo da cui partire nel momento in cui si senta la necessita’ di rivedere il sistema.
Qualunque altra interferenza che attenga al piano della religione e dell’appartenenza culturale – aggiunge pero’ l’esponente del Pd – sarebbe, a mio avviso, profondamente sbagliata e dannosa. Il principio dell’identificazione in un consesso pubblico, infatti, non e’ afferibile alla sfera religiosa ma attiene al senso civico di ciascuno di noi’.(ANSA).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: