giovannamelandri

TLC: DECRETO; MELANDRI, MI AUGURO NON COLPISCA CONSUMATORI

In Senza categoria on gennaio 18, 2010 at 4:10 pm

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – ”Mi auguro sinceramente che il Decreto del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali sull’equo compenso per la riproduzione privata di audio e video
non vada a ripercuotersi sui consumatori finali”, visto che colpira’ anche telefonini e pc. Lo dice la parlamentare pd Giovanna Melandri.
Il provvedimento, fa notare l’esponente pd,”in primo luogo, estende a dismisura i prodotti tecnologici soggetti al pagamento dell’equo compenso. Allo stesso tempo, non tiene in
considerazione il fatto che nei prossimi anni i prodotti idonei ad immagazzinare dati vedranno progressivamente crescere la propria capienza, e, dunque, maggiore sara’ il contributo da versare. Pur comprendendo le difficolta’ della Siae, penso che il decreto avra’ un effetto negativo poiche’ attraverso l’aumento del costo del prodotto, si andra’ a limitare la diffusione delle nuove tecnologie nel nostro Paese, che, per altro, negli indici di penetrazione delle Itc non e’ di certo tra i primi posti in Europa”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: